Comune di Napoli: bar e ristoranti aumenteranno gli spazi per i tavoli all’aperto

Valentina Cosentino

 

Secondo quanto riportato da Fanpage.it, sarebbe imminente la delibera del comune relativa ai dehors di bar e ristoranti che consentirebbe di usufruire di uno spazio più ampio per collocare i tavoli in deroga alle normative vigenti.

 

La delibera, ancora in corso di scrittura, dovrebbe contenere una serie di norme che semplificheranno anche le procedure per accedere ai permessi.

 

La nuova autorizzazione limitata al 31 ottobre 2020 dovrebbe aiutare il locali nella ripresa considerando la necessità di allargare i tavolini per le norme imposte dal distanziamento sociale.

La prima novità sarà la gratuità degli spazi che non dovranno più rispettare le misure precedentemente consentite. Secondo quanto noto fino ad ora dovrebbe essere possibile collocare tavolini e sedie senza limiti di spazio se non quelli imposti dal numero di bagni disponibili per i clienti e la compatibilità con locali vicini.

 

Il permesso andrà richiesto solo all’ufficio comunale dedicato, il SUAP (Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di Napoli) , allegando alla richiesta una dichiarazioni del titolare dell’attività sul possesso dei requisiti e la planimetria dell’occupazione che si intende effettuare. Il comune si riserva dietro sopralluogo di predisporre una riduzione degli spazi occupati  qualora non fossero compatibilità con questioni di mobilità e sicurezza.

 

Fonte: napoli.fanpage.it



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu