Ciclone artico. Forti temporali su Napoli. L’avviso degli esperti

Grande Napoli
Ciclone artico. Forti temporali su Napoli. L’avviso degli esperti
Vota questo articolo

 

I principali modelli meteo (ECMWF, GSF) stanno confermando il possibile cambio di rotta atteso a partire dalla giornata di mercoledì  quando l’Italia si troverà a fare i conti con un’imponente ONDATA POLARE. Scopriamo i dettagli di questa prima vera irruzione gelida del mese di Dicembre.

 

Dando uno sguardo allo scacchiere Europeo possiamo vedere come nei prossimi giorni l’Alta Pressione Azzoriana si spingerà fino a latitudini molto elevate, oltre la Gran Bretagna, puntando le zone Polari. Di conseguenza, con moto retrogrado, masse d’aria gelida che solitamente stazionano oltre il circolo Polare Artico della Scandinavia e della Russia sono costrette a scendere di latitudine fino ad investire anche il nostro Paese

 

Nei giorni successivi, Martedì 11 e Mercoledì 12, saranno possibili nuove precipitazioni, con i fiocchi di neve che scenderanno fin verso i 200 metri tra Marche e Abruzzo. Sul resto della Penisola, specie al Nord, sarà un freddo secco quindi con poche precipitazioni anche se il calo termico si farà sentire concirca 10°C in meno rispetto al giorno dell’Immacolata.

 

Nel corso della notte e nelle mattinata di Giovedì, giorno di Santa Lucia, la situazione andrà ulteriormente peggiorando ci n temporali e forti precipitazioni 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu