Choc a Napoli, la camorra torna a sparare in strada: ci sono due morti

Grande Napoli
Choc a Napoli, la camorra torna a sparare in strada: ci sono due morti
Vota questo articolo

L’incubo camorra torna più forte che mai: due uomini a bordo di una Peugeot sono stati uccisi a colpi d’arma da fuoco nella seconda traversa di via Janfolla, all’ altezza dell’isolato 1, nel quartiere di Miano. Sul posto sono giunti i carabinieri e i mezzi di soccorso del 118.

Come riportato da Il Mattino, si è trattato di un agguato per vendetta, le due vittime sono Antonio Mele, 57 anni, e Biagio Palumbo, 53 anni, ex affiliati al clan Lo Russo transitati nel clan dei Nappello: erano a bordo di una Peugeot quando sono stati avvicinati dai killer che gli hanno esploso contro colpi di pistola.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu