Chiude ufficialmente Bellavia dopo 50 anni, “Ma riapriremo al Vomero”

Fabio Avallone
Chiude ufficialmente Bellavia dopo 50 anni, “Ma riapriremo al Vomero”
Vota questo articolo

Non si è trovata l’intesa con i proprietari del locale dove da 50 ha sede il caffè/pasticceria Bellavia, a via Luca Giordano al Vomero. La differenza tra la richiesta e l’offerta è stata incolmabile e così ieri lo storico locale ha servito l’ultimo, amarissimo, caffè.

Si chiudono i battenti, dunque, per uno dei bar più antichi del Vomero. I proprietari, i fratelli Diego, Davide, Alessandro e Luca Bellavia, hanno dato personalmente, insieme ai genitori Pino e Mena, la notizia ai tantissimi clienti che guardavano un po’ esterrefatti la ditta di traslochi portar via mobilio e attrezzature dal locale.

Negli scorsi mesi, quando già lo sfratto appariva inevitabile, si era paventato il trasferimento della ditta a Milano, dove uno dei fratelli ha già un’attività avviata. Oggi, invece, quella eventualità pare scongiurata. In un’intervista al Mattino Diego Bellavia, infatti, ha annunciato che presto verrà trovata una nuova sede, molto probabilmente al Vomero.

«Ancora non ci credo – ha detto al Mattino – ma dopo 50 anni andiamo via da questo posto, ma apriremo ancora una volta al Vomero, non andremo via da Napoli».

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu