Chiude la Coop di via Arenaccia, 108 lavoratori a rischio

Grande Napoli
Chiude la Coop di via Arenaccia, 108 lavoratori a rischio
Vota questo articolo

Il quartiere si mobilità, il supermercato era molto frequentato

Chiude la Coop di Napoli – Arenaccia, lo stop è previsto per la fine di dicembre. Sono 108 i  lavoratori a rischio licenziamento. Da qualche giorno i dipendenti hanno allestito un banchetto informativo per i clienti al fine di far firmare loro la petizione da consegnare ai vertici aziendali.

Il piano industriale approvato da Unicoop Tirreno prevede la chiusura dei punti vendita di Santa Maria Capua Vetere e di Napoli in Via Arenaccia. La struttura di Napoli rischia di chiudere entro il prossimo 31 dicembre nonostante i lavoratori abbiano già sottoscritto un accordo sindacale con la proprietà rinunciando in sostanza ad una parte dello stipendio.

Il quartiere esprime solidarietà ai lavoratori ma bisogna ulteriormente sensibilizzare i vertici dell’azienda per un confronto costruttivo con le parti sociali per salvaguardare i posti di lavoro e scongiurare la chiusura del supermercato.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu