C’è posta per te, la storia di Enzo e Carmela fa discutere i napoletani

Grande Napoli
C’è posta per te, la storia di Enzo e Carmela fa discutere i napoletani
Vota questo articolo

Nella puntata di ieri, 17 marzo, a C’è posta per te ha fatto molto discutere la storia di una famiglia di Brusciano. Maurizio e Tina hanno tre figli: chiamano per il figlio maggiore Enzo e per sua moglie Carmela. La donna pensa che i genitori l’hanno trattata male e mai accettata in famiglia. A novembre è arrivato un messaggio vocale con cui il ragazzo ha voluto rompere definitivamente i rapporti con mamma e papà. La donna sta lottando contro una brutta malattia. Litigano per uno sgabuzzino non montato. In questi ultimi mesi, tra Carmela e Tina c’è stato un insulto fortissimo via Facebook. La moglie è stata accusata di aver detto che il loro nipotino è un errore.

Maurizio non vede suo figlio da oltre dieci mesi: “Enzo sono qua perchè vedo tua mamma soffrire. Ti ho insegnato rispetto ed educazione, sai quanti sacrifici abbiamo fatto per andare avanti. Io non chiedo altro di essere presente nella vostra vita e in quella di vostra nipote”. Maurizio si rivolge a Carmela: “Ti ho accolta come se fossi una figlia, ricordo ancora quando mi chiamavi papà. Ho cercato di non farvi mai mancare nulla“. L’uomo non trattiene le lacrime, a causa dell’emozione e dei ricordi: “Non voglio ostacolare le vostre cose, chiedo solo di tornare tutti insieme. Voglio vedere il sorriso sulle labbra di mia moglie e sono pronto a chiedere scusa pur sapendo di non avere sbagliato”

Enzo accusa i genitori di essersi lasciato con Carmela per colpa dei genitori. Li incolpa di aver portato al termine una gravidanza senza l’aiuto di nessuno. La mamma, forse, ha manifestato, in qualche modo, la sua gelosia. Tina e Maurizio sono in trasmissione con la consapevolezza di aver sbagliato. Enzo ha litigato con tutta la sua famiglia. La De Filippi spiega ad Enzo che la moglie non è obbligata ad avere rapporti con la famiglia d’origine. Teme che i genitori possano separarlo da moglie e figlia

Maurizio tenta il tutto per tutto con suo figlio Enzo, ormai in rottura con la madre a causa di uno screzio con la moglie Carmela: “Non capisco come tu abbia potuto cancellarci dalla tua vita. Se tua mamma ha sbagliato, l’ha fatto per troppo amore. Non chiedo altro che essere presente nella vostra vita e in quella di tuo nipote“. Enzo non vuole più avere a che fare coi genitori: “A forza di fare tutti i passi verso di loro mi si sono consumate le scarpe. Questa è una scelta mia, prima è stato fatto del male a me, poi a Carmela e poi a mia figlia. Non è possibile che in un 1 mese non siano venuti mai una volta a trovare la nipote“.  Maurizio non trattiene le lacrime e ricorda la malattia di Tina, che si scusa per gli insulti rivolti alla nuora: “Voglio fare pace con voi“. Maurizio promette massimo impegno, giura di tenere a bada la madre di Enzo, ma il figlio non accetta le scuse e chiude la busta.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu