Caseificio campano aumenta del 35% gli stipendi dei suoi lavoratori

Grande Napoli

Un aumento del 35% dello stipendio di marzo e aprile per i dipendenti in questo momento di emergenza sanitaria ed economica.

 

È l’iniziativa presa dall’azienda agricola “Ponte Reale” di Ciorlano (Caserta), che produce mozzarella di bufala campana Dop ed è situata in un’antichissima riserva di caccia borbonica. Cento i dipendenti in servizio che usufruiranno dell’aumento.

 

“La mia famiglia vuole ringraziare tutti i nostri collaboratori e tutte quelle persone che garantiscono ogni giorno il corretto funzionamento delle nostre aziende”, dice l’imprenditore Massimo Rega. I dipendenti e le loro famiglie sono stati dotati di mascherine, occhiali e dispositivi di protezione personale a integrazione del rafforzamento delle procedure di sicurezza e prevenzione già messe in atto dall’azienda dai primi di febbraio.

 

Qualora i nuovi provvedimenti del Governo dovessero prevedere un’ulteriore proroga delle restrizioni, – annunciano i Rega – l’aumento dello stipendio potrà essere esteso anche nei prossimi mesi.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu