Campania, il mare balneabile è ovunque: da Caserta a Torre del Greco

Campania, il mare è bellissimo in tutta la regione: i dati di Arpa Campania parlano chiaro.

News
Articolo di , 07 Apr 2023
3324
Foto Shutterstock fotolisi

Campania, secondo i dati raccolti  da Arpa il mare campano è splendido quasi ovunque: la stagione balneare 2023 si prospetta come una delle migliori di sempre, solo il 3% della costa resta non balneabile e quindi interdetta al popolo dell’estate e delle vacanze. Le spiagge di Torre sono in netto miglioramento rispetto agli scorsi anni: continueranno fino a settembre 2023 le rilevazioni di Arpa, per verificare l’andamento dell’estate con l’avvento dei turisti.

Arpa, i rilevamenti per il mare campano sono molto positivi: il mare è balneabile al 97%

I rilievi sono stati effettuati su 328 acque di balneazione a livello regionale divise per province: 139 a Salerno, 148 a Napoli, 41 in provincia di Caserta. Le acque delle diverse location campane sono divise in queste categorie:  scarsa, sufficiente, buona o eccellente. Una volta stabilita la qualità dell’acqua, il giudizio resterà il medesimo per tutta la durata della stagione estiva.

Pasqua a Napoli, tutti i siti culturali aperti per cittadini e turisti

Ecco quali sono i luoghi considerati non balneabili per questa estate 2023:

  • Sud Fiume Garigliano – Sessa Aurunca;
  • Villa Comunale – Castellammare di Stabia;
  • Pietrarsa – Napoli;
  • Ex Bagno Rex – Portici;
  • Lido di Licola – Pozzuoli;
  • Stabilimento Balneare – Pozzuoli;
  • Stazione Marina di Licola – Pozzuoli;
  • Depuratore di Cuma – Pozzuoli;
  • Collettore di Cuma – Pozzuoli;
  • Punta San Francesco – Sant’Agnello;
  • Nord Foce Sarno – Torre Annunziata;
  • Spineta Nuova – Battipaglia;
  • Magazzeno – Pontecagnano Faiano;
  • Spiaggia Marmorata – Ravello;
  • Est Fiume Irno – Salerno;
  • Spiaggia Libera tra il Fuorni e il Picentino – Salerno.

Le acque con qualità eccellente sono invece l’88% e il 7% in più sono considerate e classificate come buone. La lista delle acque balneabili è la seguente:

  • Pineta Sud – Sessa Aurunca;
  • Lungomare Caracciolo – Napoli;
  • Villa Tiberiade – Torre Annunziata;
  • Via Litoranea Nord – Torre del Greco;
  • Mortelle – Torre del Greco;
  • Stazione di Santa Maria La Bruna – Torre del Greco;
  • Spiaggia Le Sirene – Amalfi;
  • Spiaggia di Atrani – Atrani;
  • Marina di Cetara – Cetara;
  • Nord Foce Sele – Eboli;
  • Torrione – Salerno.
Whatsapp Canale Whatsapp Canale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...