Campania, cosa si può fare e cosa è vietato in zona gialla

Grande Napoli

Cosa si può fare o no nella zona gialla

Nella zona gialla sono valide le misure stabilite dal governo per tutto il territorio nazionale, senza le ulteriori restrizioni, dunque, volute per differenziare queste regioni da quelle considerate più a rischio. Tra le norme essenziali ci sono: l’obbligo di indossare la mascherina quando si esce di casa e il divieto di uscire da casa tra le 22 e le 5 (si può uscire esclusivamente per motivi di lavoro, di salute o casi di necessità). Stabilita anche la chiusura dei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi, ma rimangono aperti al loro interno i negozi alimentari, le farmacie, parafarmacie ed edicole. Chiuse anche mostre, musei e sale bingo. Per quanto riguarda i mezzi pubblici, confermata su tutto il territorio la capienza ridotta del 50%, mentre la scuola sarà in dad dalle superiori. Restano consentiti gli spostamenti sia all’interno del proprio Comune sia fuori. Permesso anche raggiungere un’altra regione purché anch’essa inserita in fascia gialla. Per quanto riguarda lo sport, è consentito svolgere attività sportiva o attività motoria all’aperto, anche nelle aree attrezzate e parchi pubblici, ovviamente dove questi siano accessibili e comunque nel rispetto della distanza di sicurezza. Restano aperti nella fascia gialla anche i circoli sportivi, ma è vietato l’uso degli spogliatoi. Restano chiuse, invece, piscine e palestre.



Comments to Campania, cosa si può fare e cosa è vietato in zona gialla

  • La “promozione” della Campania da arancione a gialla non ha niente a che vedere con la situazione sanitaria che vedeva la Campania già in zona rossa (vedi Brusaferro presidente dell’Istituto Superiore di Sanità). Quindi Conte ha deciso che per noi è meglio crepare felici e con i soldi che farci sopravvivere ristorando economicamente gli esercenti.
    Speriamo di non assistere a scenari tipo Lazzaretto manzoniano.

    Avatar Egidio Grasso 4 Novembre 2020 21:27 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu