Irruzione artica e freddo, in arrivo temperature vicine allo zero in Campania

Grande Napoli

Dopo un inizio settimana trascorso all’insegna di un tempo ancora incerto al Centro-Sud, da mercoledì 13 la pressione aumenterà ulteriormente su tutto il Paese, nonostante la precedente circolazione ciclonica in fase di allontanamento, provocherà ancora un contesto di tempo lievemente instabile al Sud.

 

Tra mercoledì 13 e giovedì 14 i venti continueranno a rimanere orientati dai quadranti settentrionali e il rinnovato freddo anticiclone abbraccerà un po’ tutta l’Italia. Ma questo contesto climatico prettamente invernale sarà solo l’antipasto a quanto accadrà da venerdì 15 e soprattutto nel corso del prossimo weekend quando gelidi venti provenienti direttamente dalle steppe russe colpiranno gran parte del nostro Paese riportando con tutta probabilità le temperature sotto media.

 

Si attende in Italia l’arrivo di Burian a partire dal 17 Gennaio…le premesse ci sono già tutte ed il Centro Europeo ha oggi confermato!

 

 

Secondo gli ultimi aggiornamenti le novità più importanti sono attese per domenica 17 quando l’arrivo di un vortice ciclonico alimentato da correnti polari farà peggiorare le condizioni meteo. Ci aspettiamo infatti le prime piogge su

 

 

 

Il Burian è un gelido vento che durante la stagione invernale soffia sulle sterminate lande siberiane e le steppe kazake verso gli Urali o le pianure sarmatiche della Russia europea. Talvolta le raffiche di vento possono raggiungere i 100 km/h ed è accompagnato da tormente di che portano drastiche riduzioni di visibilità aumentando di molto la sensibilità al freddo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu