Omaggio alla memoria di Bud Spencer al Social World Film Festival

Annunziata Buggio
Omaggio alla memoria di Bud Spencer al Social World Film Festival
Vota questo articolo

E’ iniziato il Social World Film Festival 2016, la Mostra Internazionale del Cinema Sociale. Un grande evento cinematografico fatto da giovani per i giovani, nello splendido scenario di Vico Equense  in Penisola Sorrentina dal 23 al 31 luglio.

 

Social-World-Film-Festival

Il Social World Film Festival, è la Mostra Internazionale del Cinema Sociale che quest’anno giunge alla sua VI edizione e incanta tutti nella splendida cornice di Vico Equense in Penisola Sorrentina, dal 23 al 31 luglio.
Una kermesse cinematografica di ampio respiro internazionale che coniuga la passione per la settima arte all’importanza delle tematiche sociali; temi guida ben selezionati che rappresentano il fulcro narrativo della mostra, affrontati di anno in anno con sfumature diverse e contribuiscono ad arricchire la scena del Festival con la presenza di moltissimi giovani italiani e stranieri, personaggi ed artisti del mondo dello spettacolo, vantando anche il patrocinio e la collaborazione della Rai, Medusa,Warner Bros, Luce-Cinecittà, Diva Universal, Ministero dell’Ambiente, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, Pubblicità Progresso e altri a seguire; il Festival vede la partecipazione di una “Giuria di Qualità” di notevole prestigio guidata dal critico cinematografico di Rai Uno, Valerio Caprara e di una “Giuria Critica” con a capo le maggiori testate nazionali tra cui Corriere della Sera, La Repubblica, Il Mattino, RDS, RaiNews, Rai Movie, Radio Capital, il conferimento delle Medaglie del Presidente della Repubblica, del Senato Italiano e della Camera dei Deputati, l’altro patrocinio del Presidente del Parlamento Europeo e della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.

Il Festival è un progetto organizzato dal oltre 50 professionisti italiani del settore, under 35 fatto dai giovani che parla prettamente ai giovani, da un’idea nata nel 2011 da Giuseppe Alessio Nuzzo, tutt’ora alla guida della kermesse.
Il Social World Film Festival oltre ad emergere come rassegna cinematografica di spicco nel panorama internazionale è prima di tutto concepito come un luogo di aggregazione sociale, uno spazio aperto a tutti dove esprimere riflessioni sui temi dell’attualità tra denuncia e impegno; un contenitore di emozioni e approfondimento culturale incentrato sul confronto e che si apre in critica, sviluppo e promozione. Un modello di proporre  il “cinema” a portata di mano. 

Avendo una matrice «young» l’evento offre diverse attrattive ed opportunità durante l’anno, e punta sul suo target giovanile coinvolgendo ragazzi italiani e internazionali, concependo per loro i workshop gratuiti tra cui: Young Media Campus, Young Film Factory, Young Music Academy dove poter conoscere e partecipare ai dibattiti in presenza dei registi e degli attori dei cortometraggi; progetti ed eventi con gli studenti tra cui Social in the World, Social in the School, La Partita della Gioventù, Film 4 Young, e infine il Museo del cinema del Territorio e della Penisola Sorrentina e Movie Tour che puntano sul turismo culturale alla riscoperta dei luoghi e location dove sono stati girati i maggiori film in Penisola.

Non mancano concorsi come Social Photo Contest e la possibilità da far parte di una giuria d’onore come Giuria Giovani e Giuria Ragazzi. E’ anche giovane il 90% delle opere cinematografiche in proiezione a basso costo e/o indipendenti è presentato dagli under 35; cortometraggi, lungometraggi, documentari provenienti 18 Paesi diversi, sono i veri protagonisti della rassegna, e si preparano ed essere eletti, votati e giudicati da numerosi giovani giunti da tutta Italia a Vico Equense, location e vetrina d’eccellenza del Festival. Un connubio di arte e spettacolo naturale. 

Fra gli ospiti in programma per la VI edizione si attendono: Ornella Muti, Ricki Tognazzi, Simona Izzo, Salvatore Esposito e il cast di Gomorra, Marco Bocci, Myriam Catania, Ivan Cotroneo, Madalina Ghenea, Francesco Montanarini, Anna Safroncik, Fabio Troiano, Francesco Cicchella, Diego Dominquez Llort, Cristiana Dell’Anna, Clara Alonso, Antonia Liskova, Vronica Pivetti.

Serate omaggio: come di consueto ci saranno serate importanti con la dedica agli interpreti del nostro cinema tra cui l’omaggio a Bud Spencer e Anna Magnani (23 luglio) il ricordo in memoria di Ettore Scola, Massimo Troisi e Marcello Mastroianni (28 luglio).

Il tema di quest’anno è: “Sogno: desiderio, speranza, passione”        fulcro della rassegna cinematografica che si snoderà sulla visione di oltre 100 film proiettati durante i 9 giorni dell’evento.

Il Social World Film Festival è sopratutto «social» per essere sempre più smart e young.
Scopri il programma del Festival sul sito http://www.socialfestival.com/festival.html
Pagina Facebook https://www.facebook.com/socialfestival/?fref=ts

INFO a Info: info@socialfestival.com



Comments to Omaggio alla memoria di Bud Spencer al Social World Film Festival

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu