Boom del turismo: Napoli supera un’illustre città d’arte per numero di presenze!

Valentina Cosentino
Boom del turismo: Napoli supera un’illustre città d’arte per numero di presenze!
Vota questo articolo

 

Confesercenti ha reso noti i dati sulle presenze turistiche nelle città italiane in occasione della festività del 2 Giungo.

 

Per la prima volta Napoli ha superato Roma con bel 88% di stanze prenotate contro 86% della capitale.

I dati confermano una massiccia presenza degli stranieri. Meglio di Napoli solo Venezia e Matera al 94%, Firenze (92%), Trieste (90%), Bologna (90%), Torino e Siena (89%).

 

Ma non è solo Napoli a registrare presenze in aumento. Il trend positivo si trasmette a tutta la regione che con l’84% delle stanze prenotate si piazza al terzo posto della classifica nazionale dopo Veneto e Toscana (86%).

 

Il presidente di Abbac (l’associazione per la promozione dell’ospitalità turistica in Campania), Agostino Ingenito così dichiara: «Il last second è la formula privilegiata dagli italiani mentre è in crescita la presenza di stranieri. In giro si rivedono americani, ma anche sudamericani, australiani e canadesi oltre all’aumento del flusso di europei, francesi e tedeschi in testa»  «Appare ormai inderogabile una riforma strutturale più volte annunciata e non completata per l’organizzazione turistica regionale. Serve risolvere il nodo della mancata attuazione della legge regionale, di una chiara regia del governo turistico e definizione di ruoli e competenze». «La Regione deve meglio adeguarsi all’enorme evoluzione avvenuta nel mercato turistico degli immobili ad uso ricettivo con la necessità di definire regole e formule per garantire sostegno e controlli».

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu