Bolla africana, temperature impazzite a Napoli. Prima caldo record poi temporali

Grande Napoli
Bolla africana, temperature impazzite a Napoli. Prima caldo record poi temporali
5 (100%) 1 vote

Al Centro-Sud sarà tutta un’altra storia, infatti una BOMBA africana inizierà ad agire già da Martedì in un galoppante crescendo che porterà a raggiungere valori veramente elevati specie tra Venerdì e Sabato quando si toccheranno punte ultra estive con i 35°C a Roma e i 37°C a Firenze.
Più a Sud la regione più calda sarà la Puglia con un ascesa rapida da Venerdì fino al Weekend di fuoco con i 37°C sul tarantino, i 40°C a Foggia e i 33°C a Bari; anche Napoli inizialmente mite con 31 si porterà a 34°C nel fine settimana, a cui nulla servirà l’esile brezza marina, brezza che insisterà ovviamente su tutte le coste e attorno alla Sardegna e alla Sicilia, mentre all’interno della nostre Isole Maggiori la colonnina schizzerà a 40°C come a Decimomannu in provincia di Cagliari, e non staranno meglio con 37-38°C nemmeno le stupende, ma roventi, città di Siracusa, Catania e Agrigento.

 

Poi tutto cambia, di nuovo: Domenica 15 la situazione potrebbe subito subire un drastico cambiamento e in sole 24 ore potremmo essere di fronte dinanzi a un nuovo mutamento del tempo. Secondo i dati a nostra disposizione, infatti, una perturbazione infliggerà un sonoro schiaffo all’alta pressione, con rovesci e temporali diffusi, localmente anche forti



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu