Boato e frana: paura in costiera

Fabio Avallone
Boato e frana: paura in costiera
Vota questo articolo

Intorno alle 23 di ieri sera un rumore fragoroso ha tenuto in apprensione coloro che abitano e che si trovavano a passare tra Piano di Sorrento e Meta.

I primi ad intervenire sono stati i vigili del fuoco, che hanno costatato il crollo di un costone adiacente una stradina di collegamento, all’altezza di Ponte Orazio. Subito dopo sono arrivati i vigili urbani, i carabinieri ed i sindaci dei due centri della Costiera sorrentina, Vincenzo Iaccarino e Giuseppe Tito, si sono recati sul posto.

Non sono stati segnalati danni a persone, per fortuna. La stradina, risalente addirittura all’epoca romana, versava in condizioni precarie già da tempo, visto che le prime segnalazioni sui pericoli di crollo risalgono addirittura al 2015. Ora si tratterà di intervenire per mettere in sicurezza la strada, con inevitabili disagi per i cittadini.

Nel video, tratto da Positano News, le immagini del cedimento



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu