Blu e i personaggi sulla facciata dell’ex OPG: una storia che continua

Blu e i personaggi sulla facciata dell’ex OPG: una storia che continua
5 (100%) 1 vote

Lo street artist Blu torna a Napoli per completare la sua opera con una nuova inquietante figura.

Il posto è sempre lo stesso: la facciata dell’ex OPG occupato. L’artista di cui stiamo parlando è Blu, uno dei più famosi street artist in circolazione, che ha deciso di ritornare nel quartiere Materdei di Napoli per portare a termine il suo progetto.

Accanto al gigantesco uomo verde che ha realizzato lo scorso 4 marzo, spunta ora una nuova ed inquietante figura. Questa volta si tratta di un volto rosso, con la bocca spalancata e gli occhi vuoti.

L’opera si arricchisce così di un ulteriore effetto drammatico che si lega strettamente al passato della struttura, un ex ospedale psichiatrico giudiziario che è stato adibito a spazio comunitario.

Per chi non fosse ancora andato ad ammirare il capolavoro di Blu, questa è sicuramente l’occasione ideale per vedere l’opera completa.

Foto di copertina di Agostino Ritano.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu