Blitz dei Nas in una pasticceria di Giugliano, sequestrati 40 chili di alimenti

Raul Pica
Blitz dei Nas in una pasticceria di Giugliano, sequestrati 40 chili di alimenti
Vota questo articolo

Si è compiuta una nuova operazione da parte delle forze dell’ordine, per contrastare le infrazioni alle norme in materia di igiene e sanità e per tutelare la salute dei cittadini e consumatori.

I NAS (nucleo antisofisticazioni e sanità) hanno effettuato un blitz in una nota pasticceria di Corso Campano a Giugliano, comune della provincia di Napoli.

I militari hanno fatto irruzione nei locali dell’esercizio commerciale scovando e sequestrando circa 40 chili di alimenti che non rispettavano la normativa vigente in materia di igiene. I prodotti alimentari messi sotto sequestro erano carne, verdure, insaccati, salumi, dolci, e creme pasticciere, tutti conservati in precarie condizioni igienico -sanitarie. I cibi rinvenuti inoltre non avevano alcuna indicazione di tracciabilità, volta ad indicare la provenienza dei prodotti. Il titolare della pasticceria è stato immediatamente denunciato alle autorità competenti



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu