Il Maestro del Gambrinus e i suoi 12 milioni di caffè

Il Maestro del Gambrinus e i suoi 12 milioni di caffè
2 (40%) 1 vote

Ben 21 anni di attività al Gambrinus e una carriera che inizia a soli 7 anni di età, Giovanni Fummo è il maestro più anziano che al bancone coordina le giovani leve insegnando i trucchi del mestiere.

Cosa significa lavorare al Gambrinus?

Il Gambrinus è un’istituzione storica e lavorare qui per me è il Top. Ho avuto l’onore di servire personaggi pubblici come il presidente Napolitano, Ciampi, Cossiga, Scalfaro e Vip come Claudia Cardinale. Tutti mi hanno stretto la mano facendomi i complimenti, una vera soddisfazione.

Avete anche il Caffè Sospeso, come funziona?

Si, nacque tanti anni fa, all’epoca il benestante usciva al mattino e pagava un caffè in più, appunto il “caffè sospeso”, per una qualsiasi persona bisognosa. Oggi, qui al Gambrinus, abbiamo rispolverato questa usanza che sta avendo un buon riscontro.

Che miscela usate?

La miscela Moreno.

Gestire la folla al bancone non è facile, come si fa?

E’ tutta una questione di abitudine, ci vuole tanta memoria, velocità e mantenersi sempre in forma. Io tutte le mattine cammino quaranta minuti a piedi a passo svelto.

Avete un futuro pupillo?

Ci sono elementi molto validi, ma questo spetta al Direttore dirlo.

Ma Lei lo prende il Caffè?

Si, uno solo la mattina perché l’aroma di millecinquecento caffè al giorno mi soddisfa.

Qual’é il caffè che vi riesce meglio?

Ci riescono tutti bene perché mettiamo l’arte e la passione, quando si mette questo su un prodotto viene sempre bene. Si fa tutto con amore ed è questo il segreto.



Comments to Il Maestro del Gambrinus e i suoi 12 milioni di caffè

  • bravissimo!

    Ciriello Giuseppina 20 giugno 2016 18:54 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu