Banksy è napoletano? l’ipotesi sull’identità del writer

Grande Napoli
Banksy è napoletano? l’ipotesi sull’identità del writer
Vota questo articolo

La notizia sta facendo il giro del mondo: Banksy potrebbe essere napoletano. A sostenerlo è un giornalista investigativo di nome Craig Williams.

Si legge sul Corriere della Sera:

“Il writer più famoso al mondo, Banksy, avrebbe origini e fede calcistica napoletana. L’artista, noto per i suoi murales dipinti in varie città del mondo – la prescelta per l’Italia è proprio Napoli – non ha mai rivelato la sua identità. Ma secondo un giornalista investigativo britannico, Craig Williams, dietro Banksy potrebbe celarsi Robert «3D» Del Naja, membro della band di Bristol dei Massive Attack. Nato proprio a Bristol, viene da famiglia napoletana ed ha sempre manifestato la passione per la maglia azzurra. Pure durante l’ultimo live nella città partenopea lo scorso luglio, non ha potuto fare a meno di mandare una frecciatina ad Higuain, in passaggio alla Juventus dal club azzurro.

Robert-Del-Naja-620x385

Secondo il giornalista in diverse occasioni sono comparsi dei nuovi graffiti di Banksy esattamente quando i Massive Attack erano nel medesimo luogo per un concerto o una session di registrazione. E ancora sia la band che l’artista hanno mosso i loro primi passi a Bristol e Del Naja è stato uno street artist in gioventù. L’ipotesi è suggestiva e già fa sognare i fan.”



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu