Bandiere Blu 2021: la Campania svetta al secondo posto con 19 spiagge da non perdere

La Campania guadagna il secondo posto del podio tra le Bandiere Blu 2021. Ben 19 le spiagge premiate, al primo posto la Liguria con 32 vessilli

Cosa fare
Articolo di , 11 Mag 2021

Il premio Bandiere Blu assegna alle spiagge più belle e funzionali d’Italia un vessillo di gran prestigio. La Campania, da sempre sul podio con le meravigliose spiagge del Cilento e delle Isole, quest’anno guadagna il secondo posto. Seconda, solo, alla meravigliosa Liguria che con 32 vessilli è la regione d’Italia con le spiagge più belle.

La Campania, tuttavia, conta ben 19 perle da non perdere. Le Bandiere Blu di quest’anno sono:

        Provincia di Napoli

  • Anacapri: Faro/Punta Carena, Gradola/Grotta Azzurra;
  • Massa Lubrense: Baia delle Sirene, Marina del Cantone, Marina di Puolo, Recommone;
  • Piano di Sorrento: Marina di Cassano;
  • Sorrento: Marina Grande, San Francesco;
  • Vico Equense:  Bikini, Scrajo Mare, Marina di Vico, Marina di Seiano Ovest Porto, Capo La Gala.

                                                                                                                                                                                                  Provincia di Salerno

  • Agropoli: Licina, Lungomare San Marco, Torre San Marco, Trentova, Spiaggia libera Porto;
  • Ascea: Piana di Velia, Torre del Telegrafo, Marina di Ascea;
  • Capaccio: Licinella, Varolato/La Laura/Casina D’Amato, Foce Acqua dei Ranci;
  • Camerota: Cala Finocchiara e San Domenico;
  • Casal Velino: Lungomare/Isola, Dominella/Torre;
  • Castellabate: Lago Tresino, Marina Piccola, Cala Pozzillo/San Marco, Punta Inferno, Ogliastro;
  • Centola: Marinella, Palinuro (Porto/Dune e Saline);
  • Montecorice: Baia Arena, Capitello, Agnone, San Nicola;
  • Pisciotta: Ficaiola, Torraca/Gabella, Fosso della Marina, Petracciaio, Marina Acquabianca
  • Pollica: Acciaroli, Pioppi;
  • Positano: Spiaggia Grande, Arienzo, Fornillo;
  • San Mauro Cilento: Mezzatorre;
  • Sapri: San Giorgio, Cammarelle,
  • Vibonati: Villammare, Santa Maria Le Piane, Oliveto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...