Bandiere Blu 2018: le spiagge campane in lista

Valentina Cosentino
Bandiere Blu 2018: le spiagge campane in lista
Vota questo articolo

 

E’ stata pubblicata la lista delle Bandiere Blu per il 2018. Il prestigioso riconoscimento della Fee, laFoundation for Environmental Education (ong danese), premia ogni anno le migliori spiagge d’Europa secondo precisi standard che seguono il protocollo Uni-En Iso 9001-2008.

 

Le località vengono  selezionate da una giuria internazionale e poi da una nazionale. In particolare la FEE collabora in questa seconda fase con  il ministero dell’Ambiente quello dei Beni, Attività Culturali e del Turismo, il Comando generale delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera, l’Ispra, il Laboratorio di oceanologia ed ecologia marina dell’università della Tuscia, il Consiglio nazionale dei chimici e l’Anci.

 

In Italia cresce quest’anno il numero dei riconoscimenti per le nostre spiagge, segno del buon grado di salute del nostro mare. Da 163 diventano 175 le bandiere blu italiane con illustri nomi in lista. In particolare entrano in elenco: Sorrento, Ispani e Piano di Sorrento.

 

Il primo criterio di selezione interessa la qualità dell’acqua stabilita dalle analisi effettuate dall’Arpa nell’ambito del Programma nazionale di monitoraggio ministeriale.

Superata la valutazione della qualità dell’acqua si passa agli altri criteri come: l’efficienza della depurazione delle acque reflue e della rete fognaria, la raccolta differenziata, la presenza di aree pedonali, piste ciclabili, arredo urbano curato, aree verdi, i servizi delle spiagge, l’accessibilità per tutti, lo spazio dedicato ai corsi d’educazione ambientale, la diffusione dell’informazione su Bandiera Blu e la pubblicazione dei dati sulle acque di balneazione, la situazione delle strutture ricettive, le informazioni turistiche, la certificazione ambientale e la presenza d’attività di pesca.

Con le tre new entry sale a 18 il numero delle località campane premiate che si posiziona così al terzo posto della classifica nazionale dopo la Liguria (27 località) e la Toscana (19 località).
Ecco tutta le lista delle premiate:
  • Piano di Sorrento
  • Sorrento
  • Ispani
  • Agropoli
  • Anacapri
  • Ascea
  • Pollica
  • Vibonati
  • Positano
  • Sapri
  • Centola
  • San Mauro Cilento
  • Massa Lubrense
  • Montecorice
  • Capaccio
  • Pisciotta
  • Casal Velino
  • Castellabate


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu