Bagnanti salvano un fenicottero rosa arenato sulla spiaggia

Grande Napoli
Bagnanti salvano un fenicottero rosa arenato sulla spiaggia
Vota questo articolo

L’animale era visibilmente disidratato e in condizioni di salute ritenute precarie

Happy ending per l’esemplare di fenicottero rosa salvato sulla spiaggia del lido ‘Savoia’ di Pontecagnabo, in provincia di Salerno. Bagnanti, associazioni animaliste e ed il Corpo Forestale dello Stato hanno collaborato all’unisono per salvare la vita all’animale che aveva perso il suo stormo arenandosi sulla spiaggia.

I primi soccorsi sono arrivati dai bagnanti e dal bagnino del lido con l’aiuto di un volontario dell’Ente Nazionale Protezione Animali che hanno raccolto il fenicottero dalla spiaggia e lo hanno affidato ad una pattuglia del Nucleo Operativo Cites del Corpo Forestale di Salerno. Sono stati in seguito chiamati e allertati gli specialisti della Lipu, Lega Italiana Protezione Uccelli che hanno immediatamente soccorso l’animale visibilmente disidratato e in condizioni di salute ritenute precarie. Il fenicottero è ora ricoverato all’ospedale veterinario del Frullone a Napoli.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu