Bacoli: il sindaco chiude le spiagge

Paola Palmieri

Il sindaco di Bacoli chiude le spiagge per il ponte del 2 giugno

 

Il sindaco di Bacoli chiude le spiagge durante il ponte del 2 giugno sarà possibile solo il passaggio sulla battigia, mentre dal weekend successivo sarà possibile andare al mare prenotando tramite App.

 

Josi Gerardo Della Ragione, sindaco di Bacoli, che con un’ordinanza comunale ha bloccato dal 30 maggio al 2 giugno la possibilità di stare sulle spiagge che rientrano nel territorio bacolese, ma sarà possibile soltanto attraversarle a piedi. Niente ombrelloni, niente asciugamani e niente assembramenti.  Il Sindaco spiega: “La settimana scorsa, con un’ordinanza pubblicata il venerdì, la Regione Campania ha riaperto i lidi balneari. Il giorno dopo Bacoli è stato preso d’assalto da migliaia di persone. Non abbiamo avuto il tempo di organizzarci per gestire un tale flusso di persone. Quindi, visto che siamo alla vigilia di un lungo ponte, ho preferito chiudere le spiagge”. 

 

Secondo l’ordinanza 43 del 27 maggio, inoltre, non sarà consentito l’accesso al molo di Marina Grande e al pontile di Torregaveta. “Metteremo in campo una task force composta da polizia municipale, polizia di stato, polizia metropolitana e carabinieri, oltre alla protezione civile. Ci saranno punti di controllo all’accesso del paese e all’ingresso delle spiagge”.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu