Baccalà a spasso per lo scoglio

Baccalà a spasso per lo scoglio
5 (100%) 1 vote

Come tutti sanno, gran parte del merito (o demerito) quando si cucinano piatti a base di pesce lo si deve proprio al pescato che si va a prendere, ma il baccalà che stiamo per raccontarvi batte proprio tutti.

Realizzato da chi di baccalà se ne intende, il “Baccalà a spasso per lo scoglio” è qualcosa di veramente innovativo tra le cucine moderne e classiche, a partire dalla presentazione fino all’ultima forchettata, passando ovviamente da un profumo meravigliosamente ricco.

La ricetta ovviamente potrete scoprirla andando a trovare direttamente gli chef al Baccalaria, molto disponibili saranno sicuramente contenti di raccontarvela per tramandare il più possibile la buona cucina. Vi basti sapere che si tratta di un baccalà in umido, con frutti di mare e alghe fritte… servito su pietra marina! Si avete capito bene, ed è proprio questo passaggio che lo rende così speciale. Immaginate tutti questi ingredienti scivolare su una vera pietra marina grazie all’olio, manco si stessero abbronzando su quella fantastica pietra. Il profumo che si sprigiona ad ogni forchettata ed il sapore di ogni singolo ingrediente che si mescolano sotto il palato, davvero una particolarità.

Il merito di tanta “goduria” è dello chef Vincenzo Russo, che ha fatto di questo piatto e del ristorante, l’esaltazione del baccalà. Baccalaria non è un semplice ristorante di pesce, ma una novità nella ristorazione odierna, con la particolarità di portare avanti le antiche tradizioni sulla preparazione del baccalà, unendole ad una inventiva e creatività da vero intenditore e amatore. In pochi mesi il loro punto forte è stato sicuramente lo stile, sia per quanto riguarda le loro ricette, semplici ma allo stesso tempo originali, sia per quanto riguarda il servizio, non pretenzioso ma attento, che unito allo stile visivo dona al tutto un’atmosfera familiare ma ricercata. Insomma come si divertono a dire loro stessi: in vero stile baccalaria!

Questa osteria ha dimostrato in più occasioni che è vero il detto “nella botte piccola c’è il vino buono” ma anche che basta un po’ di creatività e partendo da solide basi si può realizzare davvero tanto. Difatti solo qui potrete trovare 100 modi diversi di mangiare baccalà, uno dei prodotti più tipici di Napoli, 21 in carta della quale solo il 5% è riservato ad altre pietanze, e gustare piatti unici come, ad esempio, la loro strepitosa parmigiana di baccalà.

Vincenzo Russo, oltre ad essere lo chef di Baccalaria, è anche l’ideatore dell’ APEritivo Street Food. Quindi se avete il forte desiderio di andare ad assaggiare un ottimo baccalà e le sue numerose varianti, oppure scoprire quali altre ricette lo chef prepara da degustare sul nostro APEritivo, vi consigliamo di andare da Baccalaria o di seguirci… strada facendo!

BACCALARIA
Piazzetta di Porto, 4 NAPOLI
Tel: 081 0120049



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu