Asia: 22 nuove spazzatrici per le strade di Napoli

Valentina Cosentino

Sono state consegnate ad ASIA Napoli 22 nuove spazzatrici  (di cui 12 elettriche) che vanno ad aggiungersi al parco veicolare dell’azienda cittadina.

 

Una scelta importante sopratutto quella dei veicoli elettrici a minor impatto ambientale e con un ridotto consumo di acqua per la pulizia. Meno rumorose e con meno emissioni di polvere. In particolare le spazzatrici elettriche, modello D.zero2 , hanno un’autonomia di lavoro di circa 8 ore, batterie in polimeri di litio ad alta efficienza grazie ad un sistema di ricarica gestito in modo ottimale, un fascia di spazzamento di oltre un metro e mezzo e un rumore contenuto in circa 90 dB(A). Mentre, le endotermiche modello Swingo 200+, appartengono alla categoria Euro 6, hanno una fascia di rispetto di quasi tre metri e una valore di rumore inferiore a 100 dB(A).

 

Per la guida dei nuovi veicoli si è reso necessario reclutare nuovo personale, selezionato con un bando interno tra quello già assunto in Asia.
Dopo le attività di formazione e del personale e le verifiche tecniche sul territorio le spazzatrici saranno subito in funzione sopratutto nelle aree chiuse al traffico.

 

L’acquisizione dei nuovi veicoli è stata resa possibile grazie ai finanziamenti di circa 3 milioni di euro messi a disposizione dalla Città Metropolitana e e grazie agli uffici di ASIA e del Servizio Igiene del Comune di Napoli che hanno realizzato in tempi brevissimi l’iter tecnico e amministrativo per l’acquisto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu