Arte e solidarietà: incasso dei musei devoluto per le zone colpite dal terremoto

Valentina Cosentino
Arte e solidarietà: incasso dei musei devoluto per le zone colpite dal terremoto
Vota questo articolo

L’arte aiuta l’arte: l’iniziativa di solidarietà promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo per aiutare le zone colpite dal sisma.

E’ Dario Franceschini, Ministro per i Beni Culturali, ad annunciarlo: l’incasso di tutti i luoghi d’arte di proprietà statale di Domenica 28 Agosto sarà interamente devoluto per le zone colpite dal sisma dello scorso 24 Agosto.

Una bella iniziativa che renderà partecipi in prima persona i cittadini e i turisti che visitando tutti i luoghi d’arte d’Italia potranno contribuire ai soccorsi delle aree terremotate. In particolare i proventi di questa iniziativa contribuiranno proprio alla ricostruzione e agli interventi di restauro del patrimoni culturale danneggiato dal sisma: l’arte aiuta l’arte.

A Napoli in particolare saranno i musei a contribuire all’iniziativa: il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Il Museo di Capodimonte, Palazzo Reale, Certosa di San Martino, Museo duca di Martina,  Museo di Villa Pignatelli, spostandosi fuori dal capoluogo si ricordano, fra gli altri, le aree archeologiche di Pomeri ed Ercolano.

Per tutti i dettagli e l’elenco delle istituzioni coinvolte: http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Comunicati/visualizza_asset.html_728504237.html



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu