Arrivano in Campania le reliquie di Santa Bernadette di Luordes

Grande Napoli
Arrivano in Campania le reliquie di Santa Bernadette di Luordes
Vota questo articolo

Le reliquie della Santa di Luordes saranno per la prima volta in Campania dal 29 aprile. Bernadette Soubirous, fu proclamata Santa nel 1933 da papa Pio XI. La Santa sarà in Campania nel corso di una “peregrinatio” che non ha precedenti in Italia. I resti mortali della Santa concluderanno il loro percorso in Campania. Diverse tappe permetteranno di fare visita alla veggente che nel 1858 vide per ben diciotto volte la Madonna.

Primo appuntamento nella cattedrale di Salerno, da sabato 29 aprile fino a lunedì primo maggio. Dal due maggio si sposterà a Sant’Anastasia, precisamente nel santuario della Madonna dell’Arco.

Terza tappa sarà nella diocesi di Castellammare di Stabia – qui le reliquie resteranno una intera settimana, da mercoledì 3 maggio a mercoledì 10 maggio. “L’arrivo delle reliquie di Santa Bernadette è un momento significativo per la nostra Chiesa, perché consente di riflettere su quali siano i percorsi di santità e di fede da proporre ai giovani, alle famiglie e alle nostre comunità”, spiega il vescovo Francesco Alfano, il quale presidierà gli appuntamenti in programma.  Le reliquie saranno il 4 maggio a Massa Lubrense, nella parrocchia di Santa Maria delle Grazie , mentre il resto del tempo saranno nella cattedrale ed in altre chiese di Castellammare.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu