Arriva da Napoli il Robot pizzaiolo

Arriva da Napoli il Robot pizzaiolo
5 (100%) 2 votes

Il Robot Pizzaiolo è uno degli studi sulla robotica dall’Università Federico II di Napoli, solo una delle possibili applicazioni della tecnica.

Da un po’ di tempo sta girando la notizia che è stato inventato un robot pizzaiolo e il panico subito si è diffuso per la paura della perdita di lavoro, “come andremo a finire” e “nessuno pensa ai bambini?”.

Ma tranquilli, nessuno ci vuole rubare il pane (letteralmente), l’importanza e il futuro utilizzo di questo robot, che è stato realizzato dai ricercatori dell’Università Federico II,  non è quella di sostituire i nostri pizzaioli, ma piuttosto quella di riuscire a manipolare oggetti molli, malleabili e delicati come la pasta.

Questo rapportato alla scienza e alla medicina è un grande passo avanti, in quanto il robot, che appunto si chiama si chiama RoDyMan, acronimo di Robotic Dynamic Manipulation, riesce ad effetture movimenti morbidi e azioni coordinate, con destrezza e manipolazione accurata.

Inoltre grazie alla telecamera e il kinect sarà in grado di imitare i gesti e “apprendere” dai veri pizzaioli i movimenti anche seguendo dei veri e propri corsi.

Quindi nessuna paura, anche perché una macchina per fare le pizze già esiste ed è un distributore che di chiama Let’s Pizza, anche se è impossibile che riuscirà ad aver successo proprio a Napoli perchè per quante macchine inventeranno nessuna di queste potrà sostituire la simpatia dei pizzaioli nostrani, la loro bravura, nè tanto meno le pizze particolari che riescono ad inventarsi.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu