Arisa canta Napoli ed incanta Sanremo

arisa-sanremo-2021

Artista poliedrica, dotata di ottima tecnica vocale, capace di sedurre ed ammaliare il pubblico con una modalità canora del tutto peculiare.

Ed originale.

 

Dopo aver presentato il brano scritto per lei da Gigi D’Alessio, “Potevi fare di più“, Arisa ha interpretato sul palco dell’Ariston “Quando” di Pino Daniele, nella serata di ieri dedicata alle cover nella rilettura dei big in gara, che si sono esibiti in forma di duetti.

 

Ho sempre amato Daniele, i suoi brani, la sua voce melodica, le sue armonie, il suo modo delicato ed unico di suonare la chitarra. Stiamo parlando di un monumento della nostra storia musicale”, così la cantante parlando del suo legame con la musica del grande cantautore napoletano.

 

E su Gigi D’Alessio, prosegue così: “Che dire poi di Gigi, oltre ad essere un uomo straordinario, divertente, un vero amico, è un musicista incredibile, sensibile, pronto a dare sempre consigli, suona in maniera pazzesca il pianoforte, ha un istinto innato per gli arrangiamenti, per la creazione di melodie”.

 

Ottima performance per la cantante, pertanto.

Supportata da musiche e testi d’autore che rappresentano l’evoluzione più recente, e, quindi, più moderna, della scuola musicale partenopea.

Ed in fondo, è un’ulteriore riprova che Napoli in musica valica i confini geografici.

Confermando come le nostre sonorità siano davvero capaci di parlare sempre ad un pubblico universale.

 

(fonte corrieredelmezzogiorno.corriere.it)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu