Archeologia, storia e paesaggi mozzafiato al Castello di Baia

Valentina Cosentino
Archeologia, storia e paesaggi mozzafiato al Castello di Baia
5 (100%) 1 vote

Il Castello Aragonese di Baia, ha una storia che affonda le sue radici al tempo di Cesare, l’imperatore, infatti, sullo stesso promontorio dove nel 1495 Alfonso II d’Aragona iniziò la costruzione della fortezza, sorgeva una delle più belle ville della nobiltà romana, addirittura di proprietà dell’imperatore stesso.

Oggi il castello completamente restaurato, è interamente visitabile. Dai suoi spalti si godono splendide viste sul golfo di Napoli e su Monte di Procida.

Il castello ospita anche il Museo Archeologico dei Campi Flegrei

Dove: Via Castello, 39, Bacoli NA

 

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu