ANM: svolta per la metropolitana Linea 1

Valentina Cosentino
ANM: svolta per la metropolitana Linea 1
Vota questo articolo

 

Con la firma di ieri tra il Comune di Napoli, alla presenza dell’Assessore ai Trasporti Mario Calabrese, è ormai in dirittura d’arrivo la procedura per la costruzione dei nuovi treni della Linea 1 della Metropolitana di Napoli.

 

Il contratto firmato con la società spagnola CAF per , per un totale 87,6 milioni di euro oltre IVA, per la fornitura di 10 nuovi treni prevede che siano consegnati entro il 2019. Altri 10 treni ( per un totale di 20)saranno commissionati con successivo contratto alla stessa società per una spesa complessiva di 192 milioni suddivisi fra fondi Por (oggetto del contratto sottoscritto in data odierna), risorse del Patto per Napoli e mutui BEI.

 

 

Le nuove vetture saranno dotate di impianto di condizionamento e sistemi per la riduzione del rumore, e trasporteranno contemporaneamente fino a quattro carrozzelle per diversamente abili e circa 1.200 persone, di cui 130 sedute.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu