ANM: disastro trasporti, linee sospese e funicolari chiuse

Valentina Cosentino
ANM: disastro trasporti, linee sospese e funicolari chiuse
Vota questo articolo

 

Inizia una mattina di disagi a Napoli per gli utenti di ANM. Continuano le proteste dei lavoratori del deposito Garittone rendendo necessaria la sospensione temporanea delle seguenti linee:

  • C36 sospesa
  • C65 sospesa
  • C67 irregolare
  • C76 sospesa
  • C78 sospesa
  • 144 irregolare
  • 162 sospesa
  • 165 sospesa
  • 183 sospesa

 

E’ ugualmente sospeso il servizio della Funicolare di Mergellina sostituita dalla navetta 621.

ANM inoltre ricorda che come da previsione per il servizio estivo è sospeso da oggi l’esercizio delle linee:

  • C1
  • C5
  • 627

 

Sono giorni di fuoco per il trasporto pubblico napoletano che hanno fatto registrare chiusure improvvise sopratutto delle funicolare lasciano a piedi senza alcun preavviso napoletani e turisti.

 

In merito a questa forma di protesta così dichiara l’Assessore Panini: “È assolutamente intollerabile quello che nelle ultime ore è accaduto con il ripetuto e “ scientifico “ blocco delle funicolari. L’Amministrazione comunale non sopporterà oltremodo una situazione vergognosa che danneggia solo ed esclusivamente i cittadini e i turisti privati di strategici mezzi di trasporto. Abbiamo già chiesto all’ANM di individuare ogni azione per fronteggiare quella che, a nostro parere, travalica ogni forma di protesta o di rivendicazione. Così come assicuriamo che non resterà senza conseguenze quello che è accaduto sia ieri che oggi alle funicolari con “epidemie” scatenatesi a ridosso di scioperi. L’Azienda deve trovare immediatamente i correttivi per assicurare le reperibilità del personale evitando i blocchi e nel contempo auspichiamo rigorosi controlli da parte di tutte le autorità competenti, dalla Magistratura alle forze dell’ordine e all’ASL .



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu