Anche Napoli piange Andrea Camilleri

Valentina Cosentino

 

Notizie come quella della morte di Andrea Camilleri prescindono i confini regionalisti che un giornale come il nostro si pone e che usualmente racconta Napoli e la Campania.

 

Non possiamo esimerci dal rendere il nostro omaggio anche solo con un veloce ricordo ad un autore del valore di Andrea Camilleri, morto questa mattina a Roma all’ospedale Santo Spirito di Roma, dove era ricoverato da quasi un mese.

 

Dal giorno del suo ricovero le condizioni cliniche erano rimaste critiche e nelle ultime ore si erano pesantemente aggravate.

L’autore siciliano si è spento alle 8.20 di questa mattina, 17 luglio. Per sua volontà le esequie si svolgeranno in forma privata. La famiglia renderà noto dove e quando sarà possibile rendergli un ultimo omaggio



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu