Nasce Alveolo: il tempio della pizzetta creato dal Re dei panini

Eliana De Leo
Nasce Alveolo: il tempio della pizzetta creato dal Re dei panini
Vota questo articolo

Acqua, farina, lievito e un pizzico di sale, l’impasto è fatto. Torniamo a parlare di pizza, non ci stancheremo mai di farlo, soprattutto perché non smette mai di stupirci.

 

L’ultima novità in fatto di impasti è la pizza croccante, detto altrimenti: crunchy, pardon Crunch, che detta così sembrerebbe una bestemmia ma non lo è se si tratta della “pizzetta”. Si, perché quella, la merendina per eccellenza, se è croccante è proprio benaccetta.

È questione d’impasto e, sostanzialmente, di bolle, noti ai professionisti come alveoli.

Ed è proprio ALVEOLO Pizza Crunch il nome del nuovo format di pizzetteria che inaugura proprio questa sera a Pomigliano d’Arco. Frutto dalla consolidata esperienza dei fratelli Cariulo, già alla guida dello storico Gigione e da quella dei fratelli De Maria, vera rivelazione nel mondo della pizza in teglia, che hanno fatto de I Vesuviani una tappa imprescindibile per gustare la tipica pizza di ispirazione romana con la sua croccante scioglievolezza.

Dall’amicizia dei cinque fratelli nasce, quindi, Alveolo che riesce ad aggiornare, recuperandolo, il vecchio concetto di pizzetta: pasto veloce, frugale, eppure saporitissimo e pieno di gusto.

Inutile dire, che fondamentale è l’impasto (il blend di farine utilizzato è un mix prezioso e segretissimo), ma anche l’elevata qualità delle materie prime usate per il condimento. Non solo, il nuovo format Pomiglianese rivoluziona la pizzetta e la riporta, in qualche modo, a casa.

La location è moderna, minimale nel design ma funzionale ad un pasto veloce.

 

In un’insolita veste di Pizzetteria Contemporanea, quindi, Alveolo vuol coniugare l’attenzione per i dettagli e la cura della tradizione, senza tralasciare la vocazione popolare.

Il mix è visibile tanto nella scelta degli arredi, quanto nella stagionalità e territorialità dei prodotti utilizzati, passando per la scelta del beverage: birre (birrificio Birrone) e soft drink (Paoletti) si attestano su una fascia di prezzo democratica, che pur non ne inficia l’elevata qualità.

Croccante, soffice e, a giudicare dalle anteprime di questi giorni, golosissima, la pizzetta cambia faccia e ritrova, una rinnovata identità.

Questo slideshow richiede JavaScript.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu