Una nuovo cuore verde per Napoli: la riqualificazione dell’area dell’ex Gasometro

Maurizio Guariniello

Come sovente accade in casi come questi, il merito va anche all’attenzione e impegno di alcune associazioni di cittadini e diversi comitati che hanno spinto affinché riprendessero i lavori.

 

Riprende la riqualificazione dell’area dove si colloca l’ex Gasometro, proprio vicino viale Raffello al Vomero. Lavori che si prevede debbano terminare entro 7 mesi a partire da ora secondo il Comune di Napoli, che ha acquisito quest’area negli anni 2001 e 2002, e che sarà destinata alla nascita di un parco agricolo.

 

Anni ed anni di confronti e dibattiti, Parco Urbano o Parco Agricolo il nome che sarà attribuito, un angolo verde compreso tra viale Raffaello, Via Bonito e Salita Cacciottoli al Vomero.

 

Un’opera importante, quella che condurrà alla restituzione di un polmone verde urbano da tempo abbandonato e caduto in disuso. Un perimetro grande, oltre 14.00 metri a donare ai cittadini napoletani un nuovo spazio dove vivere il proprio tempo libero.

 

Prioritaria la messa in sicurezza di questa porzione di territorio con interventi di ingegneria naturalistica ed il miglioramento della flora presente sul territorio. Più di 1000 specie vegetali locali sono infatti presenti in quest’area.

 

Pianificato anche un intervento per creare impianti di illuminazione nuovi e realizzati con sistemi maggiormente ecosostenibili.

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu