Alici “n’turtiera” , il pesce fast- food alla napoletana

Alici “n’turtiera” , il pesce fast- food alla napoletana
Vota questo articolo

Una ricetta poverissima e al contempo gustosissima, le “Alici in Tortiera” una classica ricetta dei pescatori napoletani.

Veloce, economico e saporito il piatto tipico della tradizione marina partenopea per gli amanti delle alici. Una ricetta proveniente dai vecchi pescatori che nella preparazione utilizzavano a turtiera ossia la tortiera, il tegame tipico per le torte.

Una gustosa alternanza di alici, mollica di pane, olio, aceto, origano e aglio ma ogni famiglia ha la sua versione c’è, infatti, chi aggiunge il formaggio, i pomodorini, le uova sbattute ecc.

La seguente ricetta è la classica e potete provarla anche al forno…veramente fast!

Cosa serve

  • Alici di Pozzuoli gr 800
  • Olio extravergine di oliva e aceto di vino bianco q.b.
  • Aglio spicchi 2 o 3
  • Pane raffermo gr 200
  • Origano q.b.
  • Sale q.b.

Come si prepara

  • Le alici vanno private della testa e dell’intestino e risciacquate bene. Si lasciano scolare un po’.
  • In una padella un filo d’olio e adagiarvi le alici disponendole ordinatamente.
  • Un filo d’olio.
  • Intanto il pane si sarà sbriciolato e frammisto all’origano e all’aglio tritato.Con esso si ricoprono le alici.
  • Un filo d’olio e un pizzichino di sale.
  • Si copre, qualche minuto a fuoco più che vivace.
  • Quasi in finale si scopre e si va con una spruzzata di aceto. Si lascia evaporare.

La ricetta è stata ripresa dal sito www.lucianopignataro.it



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu