Al Rione Sanità nasce il primo vicolo della Cultura d’Italia

Paola Palmieri

Biblioteca all’aperto, installazioni artistiche, opere di street art moderna ed edicole culturali per il vicolo della cultura!

Al Rione Sanità nasce il primo “Vicolo della cultura” d’Italia dal 21 Dicembre via Montesilvano si trasformerà in una biblioteca all’aperto con installazioni artistiche, opere di street art moderna ed edicole culturali.

 

L’iniziativa è possibile grazie alla collaborazione tra l’associazione di volontariato Opportunity e Toraldo con la campagna “Toraldo t’accumpagna” ispirata detto napoletano a “maronn t’accumpagna.”

 

Vico Montesilvano si trasformerà nella prima biblioteca pubblica all’aperto di Italia, con opere di street art, finanziate dai club Round Table, Rotaract Napoli e Rotaract Napoli Ovest. Le opere artistiche, prodotte da Mario Schiano e Gianluca Raro, faranno da cornice alle edicole culturali, che conterranno libri esposti al pubblico e esporranno opere della cultura partenopea. All’inaugurazione presenzieranno tantissimi scrittori napoletani, per donare i propri libri alla biblioteca gratuita all’aperto, tra cui Lorenzo Marone, scrittore contemporaneo da sempre vicino agli eventi culturali e solidali di Opportunity Onlus.

 

Davide D’Errico presidente di Opportunity onlus ha dichiarato: “Proprio tra questi vicoli, 300 anni dopo la prima illuminazione di Napoli, è nata l’idea di affiancare alle classiche edicole votive delle moderne edicole culturali. Perché se padre Rocco vinse la criminalità con la devozione e  l’illuminazione, noi vogliamo vincerla con la bellezza e la cultura”



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu