Al regista napoletano Ivan Cotroneo il premio Ciak Alice Giovani 2016

Valentina Cosentino
Al regista napoletano Ivan Cotroneo il premio Ciak Alice Giovani 2016
5 (100%) 1 vote

Un Bacio, il film del regista napoletano Ivan Cotroneo, riceve il premio Ciak Alice Giovani 2016, come miglior film dell’anno dedicato ai ragazzi.

Quella appena trascorsa è stata davvero una grande stagione per il cinema italiano: tantissimi film si sono conquistati l’attenzione di pubblico e critica regalando un anno di emozioni come non accadeva da tempo.

Questa incredibile stagione si è simbolicamente chiusa ieri con la consegna dei Ciak D’oro, i premi istituiti dalla rivista di cinema Ciak,  diretta da Piera Detassis, presidente della Fondazione Cinema per Roma. I premi, che hanno festeggiato i loro primi trent’anni, sono dedicati esclusivamente al cinema italiano e vengono assegnati da una giuria di 100 critici, e dai lettori della rivista, ai film usciti tra il primo maggio 2015 e il 30 aprile 2016.

Grande orgoglio anche per il cinema napoletano, grazie al meritatissimo Ciak – Alice Giovani, assegnato a Un bacio di Ivan Cotroneo. Il premio, dedicato alle migliori pellicole italiane rivolte al mondo dei ragazzi, è nato dalla collaborazione del magazine Ciak con Alice nella Città, sezione indipendente e autonoma del Festival Internazionale del Film di Roma.

Il film del regista napoletano è stato votato proprio dai ragazzi cui si rivolge, la sua storia, che dice basta a bullismo ed omofobia, ha completamente conquistato il pubblico di giovanissimi che gli hanno regalato il meritato riconoscimento.

 “Voglio ringraziare tutte le persone che hanno votato per questo film, in special modo i ragazzi delle scuole superiori di primo e secondo grado che hanno visto il film, e lo hanno ritenuto vicino e capace di parlare a loro e con loro. Grazie”. Grande emozione nelle parole del regista che ha scelto di portare il suo film, con il suo importante messaggio, in tutte le scuole d’Italia, e non solo, in una turnè lunghissima che ha portato lui ed il cast ad incontrare personalmente i più giovani per discutere insieme le ragioni ed i temi proposti dal film. ‪#‎stopbullying‬ ‪#‎stopomofobia‬ ‪#‎lamiciziatisalva‬



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu