Al Real Orto Botanico di Napoli le pagine di Elena Ferrante, Gabriel Garcia Marquez e Mathias Malzieu

Da giovedì 27 luglio 2023, tre spettacoli in scena programmati per la quinta settimana della rassegna "Brividi d'Estate 2023", nel suggestivo giardino partenopeo.

News
Articolo di , 25 Lug 2023
632
Foto dal comunicato stampa

Un lacerante viaggio al centro dell’anima, la magia delle parole che diventano suono e gli strani fenomeni del cuore animeranno, da giovedì 27 a domenica 30 luglio 2023 alle ore 21.00, l’affascinante cornice del Real Orto Botanico di Napoli nella quinta settimana di Brividi d’Estate 2023, ventiduesima edizione della storica rassegna organizzata da Il Pozzo e il Pendolo Teatro di Napoli.

Nata da un’idea di Annamaria Russo, la rassegna, fra le più longeve della città, è sostenuta dalla sensibilità e la preziosa collaborazione dell’Università Federico II di Napoli, che gestisce il parco, e con il patrocinio del Comune di Napoli.

Meteo Napoli, ultime ore di afa e caldo: in arrivo un crollo termico

Brividi d’Estate 2023, tre spettacoli al Real Orto Botanico

La programmazione vedrà in scena, giovedì 27 luglio, lo spettacolo I giorni dell’abbandono di Elena Ferrante, con Rosaria De Cicco, nell’adattamento e la regia di Annamaria Russo. Rimasta con i due figli e il cane, profondamente segnata dal dolore e dall’umiliazione, Olga, dalla tranquilla Torino dove si è trasferita da qualche anno, è risucchiata tra i fantasmi della sua infanzia napoletana, che si impossessano del presente e la chiudono in una alienata e intermittente percezione di sé. Un racconto che cattura e trascina fino al fondo più nero, più dolente dell’esperienza femminile.

Venerdì 28 luglio sarà la volta de Il cuore ha più stanze di un bordello di Gabriel Garcia Marquez, con Rosalba Di Girolamo e Rocco Zaccagnino, nell’adattamento e la regia di Annamaria Russo. La scrittura di Márquez è musica, una musica potente, evocativa, che esplode nella mente in un caleidoscopio di colori. È una melodia in cerca di armonia, in cui la magia delle parole che diventano suono e reclamano suoni si rinnova ad ogni singola pagina. É un’esperienza straniante, smarrirsi negli affreschi immaginifici di Gabo e ritrovarsi in un universo polifonico.

Nella notte più fredda del mondo possono verificarsi strani fenomeni, ed accade ne La meccanica del cuore di Mathias Malzieu, al suo debutto sabato 29 e domenica 30 luglio, con Marianita Carfora, Sonia De Rosa, Fabio Rossi, Alfredo Mundo, Adriana d’Agostino, le scene di Elio Rivera, nell’adattamento e la regia di Annamaria Russo.

È il 1874 e in una vecchia casa in cima alla collina più alta di Edimburgo il piccolo Jack nasce con il cuore completamente ghiacciato. La bizzarra levatrice Madeleine, dai più considerata una strega, salverà il neonato applicando al suo cuore difettoso un orologio a cucù. La protesi è tanto ingegnosa quanto fragile e i sentimenti estremi potrebbero risultare fatali. L’amore, innanzitutto.

Whatsapp Canale Whatsapp Canale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...