Addio caldo africano, temporali su Napoli e Campania

Grande Napoli

Questa settimana, almeno fino a mercoledì, sarà dominata dall’alta pressione che andrà rinforzandosifacendo così diminuire gli episodi d’instabilità che hanno contrassegnato l’ultimo periodo ed aumentare leggermente le temperature che raggiungeranno comunque valori ancora tipici dell’estate. Ma dietro l’angolo è già pronto un cambiamento, vediamo dove e da quando.

 

Una rapida rimonta dell’alta pressione di origine afro-azzorriana riporterà condizioni di stabilità atmosferica già da lunedì 26 con temperature in aumento fino a 32°/34°C su tutto il Paese. Tale situazione non è destinata a cambiare anche martedì 27 e mercoledì 28

 

Da giovedì 29, invece, avverrà un mutamento con una nuova ondata di maltempo che toccherà l’Italia: farà infatti il suo ingresso nel Mediterraneo un’ampia depressione atlantica che coinvolgerà soprattutto l’area tirrenica. Vi sarà maltempo con temporali sulla Sardegna, sulla Sicilia e sulla Campania .

 

Poi, da venerdì 30, il contemporaneo spostamento dell’area anticiclonica in precedenza presente sull’Italia verso il centro Europa e il movimento verso i Balcani dell’area di bassa pressione daranno vita a brutto tempo talvolta temporalesco. L’aria più fresca (Bora) proveniente dall’est Europa farà si che sul lato adriatico la colonnina di mercurio scenderà sensibilmente. I temporali diventeranno più diffusi sui settori centro-meridionali, raggiungendo anche le coste.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu