Addio al libraio Geppino Brunetti, un pezzo di storia per tanti studenti

Valentina Cosentino

 

Un’altra vittima del Covid – 19 è Geppino Brunetti, un libraio amato dai tanti studenti che hanno per generazioni varcato la soglia della sua libreria a pochi passi da Palazzo Giusso a Napoli.

 

E’ morto nei giorni scorsi presso l’ospedale Monaldi dove era ricoverato in gravi condizioni a causa del virus.

 

Tanti studenti in particolare dell’Università L’Orientale hanno negli anni acquistato i libri di testo e non solo nella sua libreria, in largo San Giovanni Maggiore Pignatelli. A chi andava per ordinare i libri sapeva sempre dare la giusta indicazione per quello specifico corso e spesso tornava anche solo per due chiacchiere. Mancherà da oggi un pezzo di cuore alla storica piazza oltre che alla sua preziosa libreria.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu