Ad Avellino l’Albero di Natale più grande d’Europa

News
Articolo di , 03 Dic 2019

Si trova ad Avellino l’albero più grande d’Europa e nei giorni scorsi come da tradizione c’è stata l’accensione. così si illumina il cuore dell’Irpinia.

 

L’albero di Natale più alto d’Europa è addobbato dalla grande della comunità di Caposele nel segno della solidarietà. L’accensione delle luci dell’abete per tutti ha reso incantevole il borgo delle acque, tra mercatini e danze, canto gospel con lo speciale angolo di Babbo Natale in cui tanti bambini si sono affrettati a scrivere la propria letterina.

 

L’albero è stato un desiderio di una concittadina malata di cancro che otto anni fa espresse il desiderio di vedere illuminato il colossale albero in piazza Sanità.

 

I giovani del paese hanno partecipato con impegno, gli addobbi sono fatti a mano, con amore e passione da artigiani del posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...