Abbattuti i pini del parco Virgiliano: spuntano le postazioni dei guardoni!

Paola Palmieri
 Abbattuti i pini del parco Virgiliano: spuntano le postazioni dei guardoni!
Vota questo articolo

Nel parco Virgiliano a Posillipo, e stato disposto l’abbattimento di più di 100 alberi: i pini sono malati di un pernicioso parassita, anche a occhio nudo si nota che nemmeno una foglia è verde e che i tronchi sono secchi.

Nel parco Virgiliano a Posillipo, e stato disposto l’abbattimento di più di 100 alberi: i pini sono malati di un pernicioso parassita, anche a occhio nudo si nota che nemmeno una foglia è verde e che i tronchi sono secchi.

Un operaio incaricato del taglio afferma: «È stato un miracolo che non sia caduto niente in strada, questi alberi non hanno più radici, si tenevano a terra solo dal cemento, appena ho cominciato a segare la base, mi sono accorto che quasi si sbriciolava».

Ma da questi abbattimenti è emerso un fatto abbastanza sconcertante infatti l’abbattimento dei pini ha portato alla luce delle vere e proprie postazioni di “guardoni”: posizionati alle spalle degli (ex) alberi sulle collinette di terrapieno che costeggiavano la strada, nascosti dai grossi tronchi e accomodati su sedioline disposte in fila, ogni dieci metri l’una dall’altra, corredati da materassini e rami appendi abiti, i signori della notte godevano dello spettacolo che il parco mette in scena.

 

Il signor Strato, proprietario di uno chalet del parco riferisce: ” i guardoni ci sono sempre stati, venivano anche da fuori Napoli”, ma che neppure lui poteva immaginare organizzazione del genere.

 

(Fonte il Mattino.it)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu