A Napoli una summer school per imparare “i mestieri dell’arte”

Valentina Cosentino

 

Un corso estivo di seminari del tutto originali ed innovati è quanto proposto dalla Fondazione Donnaregina per le arti contemporaneee, in collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, per l’estate 2019.

 

La fondazione ha organizzato la prima Summer School dedicata alla  nuove professioni nell’arte contemporanea, che si terrà al Madre dal 22 al 27 luglio 2019, con la direzione di Vincenzo Trione, coordinatore del dipartimento di ricerca del museo.

 

Un percorso dedicato a 20 giovani sotto i 35 anni con lezioni tenute da direttori di musei, responsabili di fondazioni, artisti, esperti e professionisti del settore.

Un confronto con personalità dell’art system e la possibilità di scoprire come si elabora un project work.

Cinque giorni immersivi totalmente gratuiti, questi i requisiti di ammissione:

  • laurea quinquennale in Lettere, Archeologia, Scienze Sociali, Architettura, Design, Comunicazione, Economia o discipline affini;
  • età inferiore ai 35 anni.

Per presentare la domanda c’è tempo fino al 5 luglio 2019, per i dettagli consultare la pagina web del MADRE: Madre Summer School

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu