A Napoli il primo centro di accoglienza per cani, eventi e laboratori per tutti

Valentina Cosentino
A Napoli il primo centro di accoglienza per cani, eventi e laboratori per tutti
5 (100%) 1 vote

 

Il primo ottobre a Napoli aprirà la Via Janfolla il primo Centro Municipale di Accoglienza Cani.

Alle 10.30 sarà il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, con l’assessore al Welfare con delega alla Tutela degli animali Roberta Gaeta, la garante per i Diritti degli animali Stella Cervasio e l’attrice Rosaria De Cicco, testimonial dell’iniziativa.

Il progetto ha una storia lunghissima, iniziata più di 15 anni fa. Ora la nuova costruzione è  tata portata a termine. Non sarà un semplice canile, come si legge  in una nota dell’assessorato:  ” Il Centro si configura come spazio in cui sarà favorita l’interazione fra gli uomini e gli animali perchè troveranno posto differenti percorsi, dalla pet therapy ai laboratori didattici per i bambini, dalla profilassi sanitaria alle guardie zoofile“.

Si tratta di una struttura per coinvolgere e sensibilizzare tutto il quartiere con spazi dedicati ai laboratori  aree di ricovero per i cani e un ambulatorio veterinario, grazie all’accordo di gestione che coinvolge Comune di Napoli, Asl Veterinaria, Criuv, e la facoltà di Veterinaria dell’Università degli studi di Napoli “Federico II”. Qui, oltre cento cani potranno trovare un ricovero, uno spazio dove stare e dove poter trovare una nuova famiglia.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu