A Ischia un carrettino regala musica rock!

A Ischia un carrettino regala musica rock!
Vota questo articolo

La musica rock sbarca a Ischia, grazie all’idea di Matteo Di Meglio, chitarrista, e Giovangiuseppe Taliercio, deejay, musicisti noti con lo pseudonimo di Deep Futuristic che erano soliti animare la movida ischitana grazie al loro talento. Il duo ha deciso di reinventarsi utilizzando un vecchio carrettino dei gelati e rimodernando un malandato mobile d’epoca, adibito a consolle per deejay, con lo scopo di distribuire gratuitamente la loro musica in giro per l’isola verde. Il risciò fa tappa nei luoghi più conosciuti e visitati dai turisti, proponendo un ampio repertorio rock: davanti al maestoso Castello Aragonese, sul piazzale del Soccorso, dove si può ammirare un suggestivo tramonto, o nei pressi del fungo di Lacco Ameno.

Un’iniziativa di grande successo

Il carrettino, battezzato “The Groove Street Mania”, ha riscosso ampi consensi sia tra gli isolani che tra i turisti, grazie al tocco di allegria che accompagna i passanti fino a sera inoltrata. I sei comuni dell’isola (Ischia, Casamicciola Terme, Serrara Fontana, Barano, Forio e Lacco Ameno) hanno deciso di sostenere il progetto dando il consenso di utilizzare il suolo pubblico. Questa popolare iniziativa, spiega Matteo, «nasce in risposta all’omologazione da social network e, anzi, a favore della creatività, pesantemente compromessa dalle armi di distrazione di massa. Non per nulla l’idea stessa del carrettino nasce attraverso il riciclo di materiali destinati al macero, com’è prassi della società consumistica».

La musica diventa dunque uno strumento per preservare l’originalità e la libertà di espressione grazie alla propria unicità, regalando alla splendida Ischia note di bellezza e di colore.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu