“A gallina fa ll’uovo e ô vallo ll’abbruscia ‘o mazzo”, cosa vuol dire e quando si usa?

La saggezza e la critica sociale di un modo di dire napoletano nato dall'accostamento tra ironia e animali da cortile.

Tradizioni e Curiosità
Articolo di , 08 Feb 2024
1757

“A gallina fa ll’uovo e ô vallo ll’abbruscia ‘o mazzo” è una delle tantissime espressioni che fanno parte dei modi di dire del dialetto napoletano. Questo proverbio, che cita i nostri amici animali, ha un significato critico e ironico e riesce, in poche parole, ad esprimere un concetto molto chiaro. Vediamo insieme cosa vuol dire e quando usare questo modo di dire dialettale.

A gallina fa ll’uovo e ô vallo ll’abbruscia ‘o mazzo, cosa vuol dire ?

“A gallina fa ll’uovo e ô vallo ll’abbruscia ‘o mazzo” si traduce letteralmente in italiano con: “la gallina fa l’uovo e al gallo brucia il sedere”. La gallina, che si fa carico di deporre, covare e proteggere le uova, è la sola che porta avanti tutto il lavoro, dalla nascita alla crescita dei piccoli pulcini, mentre il gallo limita il suo sforzo al canto e ai lamenti.

Sanremo: la storia del Festival che celebrava la canzone napoletana

Questo sta ad indicare come spesso il lavoro e il sacrificio di alcuni, venga oscurato dalle ingiuste lamentele o pretese di altri.

Accade spesso, infatti, che mentre alcuni lavorano e sopportano pesi e disagi necessari per portare a termine un impresa, ci siano altri soventi a lamentarsi o fingere di avere sulle spalle un fardello dello sforzo e dell’impegno altrui. Attraverso l’esplorazione di questo proverbio emerge il valore linguistico e culturale dei modi di dire e la loro capacità di stimolare riflessioni profonde su temi importanti come il lavoro, il merito e l’equità.

Quando possiamo usare questo detto ?

Metafora della condizione umana, possiamo usare questo modo di dire quando vogliamo riprendere, con ironia, qualcuno che si veste di meriti che non gli appartengono, o che si lamenta di una fatica di cui non è stato protagonista.

Perciò, la prossima volta che qualcuno si vanta di qualcosa che non ha fatto, o critica la fatica di un lavoro che non ha sostenuto, sorridete e ditegli: “a gallina fa ll’uovo e ô vallo ll’abbruscia ‘o mazzo“.

Whatsapp Canale Whatsapp Canale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...