4 nuovi medici in corsia: firmano il contratto gli specializzandi che avevano rifiutato

Valentina Cosentino

 

Si spegne la polemica dei giorni scorsi che aveva visto protagonisti 4 specializzanti rianimatori anestesisti e il Direttore Generale della ASL Napoli 1 Centro Ciro Verdoliva.

 

I quattro specializzandi avevano in un primo momento rifiutato il contratto perché valutavano non congruo il trattamento economico previsto, generando l’indignazione generale nel momento in cui la notizia era stata resa nota.

 

I 4 medici hanno infine accettato il contratto di lavoro così come era stato proposto a seguito di un colloquio chiarificatore con il direttore Verdoliva che esprime soddisfazione per il risultato raggiunto soprattutto perchè porta in corsia nuove forze.

 

Così dichiara Ciro Verdoliva sulla vicenda: “Ha prevalso il buon senso. Ero certo che sarebbe andata così, per questo ho voluto incontrare gli anestesisti specializzandi che in un primo momento non avevano sottoscritto l’accettazione dell’immissione in servizio. Anche se il virus costringe a rapporti mediati dai mezzi tecnologici, come mail e comunicazioni scritte, guardandosi negli occhi si possono superare le incomprensioni. Ho letto su questa vicenda di tutto e di più – aggiunge Verdoliva –  anche una serie di considerazioni di sdegno che mi sono state attribuite. Non ho voluto alimentare le polemiche e rilasciare dichiarazioni, avevo già chiaro che avremmo potuto risolvere la cosa con un incontro“.

Fonte: repubblica.it



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu