Una delle meraviglie nascoste di Ischia: la baia della Pelara

Una delle meraviglie nascoste di Ischia: la baia della Pelara
5 (100%) 1 vote

Tra mare e roccia sorge una baia incontaminata immersa nella natura.

Incanto e suggestione, magia e bellezza. Un luogo incontaminato che offre scorci e panorami di rara bellezza. E’ la baia della Pelara ad Ischia. Ci troviamo sul versante sud-occidentale dell’isola, dove di recente sono stati recuperati due percorsi naturalistici di singolare bellezza, uno dei quali è proprio il sentiero della Pelara.

La strada per giungere alla baia è semplice ma sono consigliatissime le scarpe da trekking per il sentiero che in alcuni tratti si presenta un po’ scosceso e quindi con possibili problemi di aderenza per chi non è avvezzo alle escursioni. Si parte dalla piazzetta di Panza, prima percorrendo una strada asfaltata e poi immergendosi gradualmente nella natura incontaminata, attraverso un percorso misto tra campagna e bosco.

Al termine della camminata vi si aprirà davanti uno spettacolo mozzafiato: una baia chiusa a destra da pareti altissime di roccia e a sinistra dalla collina del Monte di Panza. Per non parlare del mare limpidissimo e dei colori, dei fiori, delle piante e dell’architettura naturale che questo angolo di paradiso regala ai visitatori.

Non si tratta solo di un sentiero, di una baia, ma di un’esperienza indimenticabile da fare almeno una volta nella vita.

La foto di copertina è di Enzo Rando, come anche molte delle foto della galleria.

Questo slideshow richiede JavaScript.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu