Maggio dei Monumenti 2016: il tempo di Carlo di Borbone raccontato in un “presepe”

Valentina Cosentino
Maggio dei Monumenti 2016: il tempo di Carlo di Borbone raccontato in un “presepe”
5 (100%) 1 vote

Un “presepe” unico ed originale racconta le gesta di Carlo di Borbone a Napoli.

L’Associazione Presipistica Napoletana, in occasione del Maggio dei Monumenti, dedicato a Carlo III di Borbone  ha dato vita ad una personale e suggestiva rievocazione del tempo di Carlo. I maestri che fanno parte dell’associazione, tutti appassionati e volontari, con la loro arte dell’arte hanno ricostruito in chiave presepiale, come fosse appunto un presepe, alcune scene salienti del regno di Carlo di Borbone  e delle sue imprese.

La grande opera è composta di quattro scene principali ognuna delle quali racconta un momento particolare o un’impresa di Carlo. Si parte dall’abile politica internazionale con il corteo dell’ambasceria ottomana in visita a Napoli al sovrano che sfila sotto il ponte di Chiaia. E’ poi ricordato l’inizio degli scavi nelle città vesuviane, con una ricostruzione dei primi cantieri voluti dal re per portare in luce le meraviglie di Pompei ed Ercolano. Una delle scene più suggestive è la narrazione legata a Padre Gregorio Rocco, celebre domenicano che si guadagnò la stima del sovrano divenendo ispiratore di diverse opere a favore dei poveri tra cui la costruzione del Real Albergo, era inoltre un grande amante del presepe e suo esperto costruttore. La ricostruzione dell’associazione passa poi a raccontare delle grandi opere pubbliche iniziate da Carlo che si fece promotore del rinnovamento urbanistico della città e non solo. Al centro della scena non manca naturalmente una raffinata rappresentazione della natività. Ma queste sono solo le scene principali della narrazione che si arricchisce di tanti piccoli episodi di storia e di vita napoletana.

Questo grande racconto in 3D, dal titolo “Orientalismo – Storia – Architetture – Archeologia al tempo di Re Carlo”, è visitabile gratuitamente nel bellissimo Salone delle Colonne presso la Real Casa Santa dell’Annunziata tutti i giorni per il Maggio dei Monumenti. I soci dell’Associazione Presepistica con la loro passione, competenza e dedizione sono sempre a disposizione del loro pubblico per illustrare l’opera, raccontare storie curiosità e così trasmettere la loro arte e conoscenza.

Dove: Salone delle Colonne. Via Egiziaca a forcella 18 – NAPOLI
Quando: tutti i giorni dalle  9:30 alle 18:30

A proposito dell’Associazione Presepistica Napoletana

L’Associazione  nasce dalla passione di un gruppo di persone accomunate dall’amore per l’arte presepiale che a partire dal 2002 si occupa di promuovere e sviluppare l’arte presepistica. Organizza manifestazioni, convegni, mostre, corsi di formazione artistica e di promuovere la costruzione del presepe nelle famiglie. Grazie alla dedizione ed all’impegno dei suoi soci sono già state organizzate cinque edizioni di corsi didattici di scenografia presepistica, modellato di creta e cera, pitturazione, assemblaggio e vestitura pastori, minuterie in legno, rivolti ad un pubblico di ogni età.

L’associazione ogni anno offre una mostra di arte presepiale in luoghi simbolo della città sempre con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e i Patrocini del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Campania – del Comune e della di Provincia di Napoli.

Contatti: http://www.apn-online.it/https://www.facebook.com/ASSOCIAZIONE-PRESEPISTICA-NAPOLETANA-133145873365274/?fref=ts

 

Questo slideshow richiede JavaScript.



Comments to Maggio dei Monumenti 2016: il tempo di Carlo di Borbone raccontato in un “presepe”

  • Grazie per lo splendido servizio dedicatoci.
    Premia il lavoro svolto e conferma la valenza del progetto di storytellig.

    Vincenzo Nicolella
    Associazione Presepistica Napoletana

    vincenzo nicolella 22 giugno 2016 11:57 Rispondi
    • E’ stato un piacere incontrarvi e conoscere la vostra arte.

      Valentina Cosentino Valentina Cosentino 22 giugno 2016 12:03 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu