Stop alle lunghe attese: cambia l’orario dei traghetti per Ischia e Capri!

Giulia Verruti
Stop alle lunghe attese: cambia l’orario dei traghetti per Ischia e Capri!
1 (20%) 1 vote

Da maggio sono previsti cambiamenti per quanto riguarda gli orari dei traghetti che da Napoli si dirigono verso le isole. Secondo il presidente del porto Pietro Spirito, il flusso di viaggiatori si aggira intorno ai 6 milioni annui, per cui è necessario offrire agli utenti dei servizi adeguati, evitando le corse ravvicinate e le lunghe soste.

Regolamentazione delle corse 

“Il prefetto mi ha invitato a coordinare meglio gli orari per le connessioni con Ischia e Capri – spiega Spirito – Vanno evitati i plurimi arrivi ad orari ravvicinati, soprattutto a Capri, che provocano lunghe attese alla funicolare con molteplici disservizi. Il trasporto per le isole deve essere ordinato. Bisogna coordinare gli orari in funzione delle esigenze delle isole e dei turisti. Vogliamo evitare arrivi contestuali, ci confronteremo, sarà il prefetto a convocare i sindaci delle isole, la Regione convocherà le compagnie marittime “. (Fonte: La Repubblica Napoli)

Collegamento diretto tra porto e aeroporto di Capodichino

Oltre ad un’ottimizzazione delle corse, stabilita a tavolino tra l’Autorità portuale e le compagnie di navigazione, un’importante novità consiste nel collegamento diretto tra il porto e l’aeroporto di Capodichino, con Alibus che a partire da lunedì faranno da navetta con partenza all’interno del porto.

Le fermate dell’autobus saranno: l’Immacolatella (tratta gratuita per i passeggeri portuali), la Stazione e l’Aeroporto (dietro pagamento di ticket). È stata soppressa, invece, la navetta che conduceva a Calata Porta di Massa per carenza di passeggeri. Spirito afferma che è in corso anche un dialogo con Eav, per portare i turisti direttamente dal porto a Pompei in Cirvumvesuviana.

Sarà presente inoltre una stazione di accoglienza per i viaggiatori, una passeggiata a mare per i cittadini e una regolamentazione dei taxi e dei permessi per la circolazione della auto nel perimetro portuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Caricando...
Menu